Brontallo

Arroccato in una splendida posizione ai piedi delle pareti rocciose che si staccano dal pizzo Brünesc, oggi Brontallo si mostra in tutta la sua bellezza ed č capace di accogliere ed affascinare il visitatore attraverso l'autenticitŕ del proprio contesto culturale e paesaggistico.

Brontallo e il vino "Pioda rossa"

Vicino alla "Pioda Rossa", sui terrazzamenti riparati dalla parete rocciosa sovrastante -che durante l'estate emana calore fino a notte inoltrata- da tre secoli la mano dell'uomo coltiva la vite.

Il villaggio di Brontallo

Agli occhi del visitatore il villaggio sembra immerso in un altro tempo con il suo nucleo di case antiche in sasso e legno che si dispongono a gradinata sul pendio, stringendosi attorno alla minuscola piazza dove un tempo si riuniva l'assemblea dei vicini.

Menzonio e l'Oratorio

In un luogo appartato -nascosto a chi transita sul fondovalle- si trova l'invitante terrazzo naturale di Menzonio, contraddistinto dai tipici pendii terrazzati e dagli interessanti edifici religiosi.

Brontallo e il fiume

Nel fondovalle, tra le rocce levigate dall'acqua del fiume Maggia che forma pittoreschi affossamenti di colore blu scuro, si trovano dei magnifici pozzi adatti sia per crogiolarsi sotto i raggi del sole che per rinfrescarsi nelle limpide acque.