Robiei, dighe e centrali

Maestose dighe permettono di accumulare le importanti masse d'acqua provenienti dai ghiacciai. Le acque, dopo essere state convogliate attraverso le potenti turbine delle centrali sotterranee di Robiei e Bavona, gererano una grande quantità di pregiata energia elettrica, capace di dare luce ad intere popolazioni.

In un idilliaco paesaggio a 2000 metri di quota, Robiei non è solo il punto di partenza ideale per gli escursionisti, ma offrirà a breve anche la possibilità di addentrarsi nelle viscere della montagna visitando l'interno della diga.

La diga a gravità di Robiei, alta 68 metri e con una corona lunga 360 metri, raccoglie attraverso un ingegnoso sistema di gallerie anche acque provenienti dall'alto Vallese e dalla vicina Valle Bedretto. Oltre al bacino idroelettrico di Robiei, a monte vi sono diversi altri bacini e laghetti alpini. Particolarmente suggestivo è quello di Sfundau a 2386 metri di quota, costeggiato dal sentiero che porta al passo Cristallina.

Robiei con la sua diga e la sua centrale di pompaggio-turbinaggio di 150 MW si trova al centro degli impianti di produzione di energia idroelettrica delle Officine Idroelettriche della Maggia SA, con sede a Locarno. Sfruttando il dislivello tra il bacino del Gries nell'alto Vallese (2386 m.s.l.m.) e il lago Maggiore (193 m.s.l.m.), con 35 captazioni d'acqua, 140 km di gallerie e condotte, 8 bacini artificiali e 6 centrali, per un totale di 600 MW di potenza installata, l'Ofima produce annualmente 1300 GWh d'elettricità (corrispondente al fabbisogno di circa 250'000 economie domestiche) ed è dunque il maggior produttore di pregiata energia idroelettrica del Ticino.

Info

Infopoint Robiei, c/o Stazione di partenza della teleferica,
6690 San Carlo, Tel+41 (0)91 756 66 77

Link utili

Trova il segreto

Arrivando con la teleferica a Robiei, a destra potete scorgere il muro della diga e a sinistra il portale d'entrata della centrale sotterranea.

Coordinate: 46.443198N, 8.512158E

Lascia un commento

Inserire il no. 953

Commenti

Luca

Salve, ho passato una giornata ai piedi del Basodino. Le dighe sono davvero maestose. Sembrava inverno. Fantastico !

10-08-18 11:08:37