Il ghiacciaio del Basodino

Il più imponente e importante ghiacciaio del Ticino: una calotta bianca scintillante che raggiunge i 3273 m.s.l.m e si staglia davanti ad un grandioso paesaggio di granito e di "gneis".

Avvallamenti carsici, ghiacciai, prati di montagna e poi soltanto ghiaioni e rocce, caratterizzano l'ambiente di alta montagna, dominato dal Cristallina, dall'ampio dorso del Basodino e dal massiccio del Gottardo a nord.

Il Ghiacciaio del Basodino si trova sopra l'alpe di Robiei ed è compreso tra i 2600 e i 3273 m.s.l.m. A causa dell'innalzamento delle temperature negli ultimi anni si è ritirato di molto. L'escursione alla cima del ghiacciaio è riservata ad un pubblico esperto e dotato delle più moderne attrezzature. In estate l'escursione alle pendici del ghiacciaio risulta più semplice nella sua costante difficoltà.

La regione del Basodino è stata fortemente modellata dai ghiacciai che si sono susseguiti durante le ere geologiche. Le testimonianze glaciali sono particolarmente evidenti, non solo attraverso le morene molto ben conservate (le più complete in Ticino), ma anche attraverso un paesaggio a dossi montonati, massi erratici, laghetti e torbiere e un'estesa rete di grotte, in gran parte scavate grazie all'acqua di fusione dei ghiacciai recenti e delle passate ere glaciali. Attualmente il ghiacciaio del Basodino presenta una superficie di circa 2 km2 ed una lunghezza di 1.5 km, mentre ad inizio 1900 superava ancora i 2 km di lunghezza.

Info

Infopoint Robiei, c/o Stazione di partenza della teleferica,
6690 San Carlo, Tel+41 (0)91 756 66 77

Link utili

Trova il segreto

Arrivati a Robiei una comoda strada asfaltata conduce fin sotto alla lingua glaciale.

Coordinate: 46.417778N, 8.480043E

Lascia un commento

Inserire il no. 259

Commenti

Ulla

hallo, wir sehen uns nochmals vor winter. es ist wunderbar bei euch. danke

10-09-07 11:07:12

Piersilvio

La neve d'estate ! Bellissimo, a saperlo prendevo su la canna da pesca...

10-08-05 11:06:54